Ricordo annuale del mirabile

volo di San Giuseppe quando vide la Basilica di Loreto

 

CAGIATA

Sabato, 11 luglio 2020

 

Anche quest’anno in località “Cagiata”, abbiamo ricordato l’arrivo ad Osimo di San Giuseppe da Copertino e la prima estasi dal balcone della casa del Contadino che lo ospitava mentre si aspettava la sera per introdurlo in città senza che nessuno si accorgesse. Il Santo scorgeva in lontananza la Cupola della Basilica di Loreto dove è custodita la casa della Madonna e sopra di essa uno stuolo di Angeli festanti. Quest’anno è stato Don Dino Cecconi a presiedere la Celebrazione Eucaristica. Per la celebrazione sono convenuti in tanti nonostante l’emergenza sanitaria ancora in atto. All’intercessione e alla protezione del Santo dei voli, San Giuseppe da Copertino, abbiamo affidato tutti gli ammalati colpiti dalla pandemia, le loro famiglie, il personale sanitario, le autorità civili. A lui chiediamo anche per noi e le nostre famiglie di Osimo copiose benedizioni.

San Giuseppe da Copertino, prega per noi!