Casa Accoglienza

 
La casa di accoglienza, rinnovata e strutturata all’interno del convento, può ospitare piccoli gruppi fino a 25 persone.
Affacciata sul chiostro romanico del convento e appoggiata sulle mura romane della città, offre ai pellegrini una permanenza di pace e di silenzio.Vengono ospitati prevalentemente gruppi per il solo pernottamento o in autogestione per ritiri e convivenze.
Dispone di circa 30 posti letto in cameroni distribuiti in piccoli cameroni.
I bagni con sufficienti lavandini e docce, divisi uomini e donne, sono nel corridoio.
 
C’è una ampia cucina attrezzata, con freezer e frigoriferi, fornelli e pentole, stile comunità, disponibile per i gruppi in autogestione.
Ci sono due ampie sale polivalenti, una con i tavoli, disponibile per i pasti e l’altra per convegni e conferenze con una capienza di un massimo di 100 persone.
E’ disponibile anche una cappella interna per piccoli gruppi, fino circa 30 posti.