Il pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto si svolge in genere nella notte tra sabato e domenica del primo fine settimana di giugno, quello che coincide con la fine dell’anno scolastico. La Fiaccola per la Pace, che introduce il pellegrinaggio, parte il mercoledì da Piazza San Pietro con la benedizione del Santo Padre e di corsa arriva allo stadio sabato. Fa varie tappe: quest’anno il monastero delle Trappiste a Vitorchiano, Assisi, e poi le zone terremotate marchigiane: Camerino, San Severino, Osimo, dove c’è la Basilica di San Giuseppe da Copertino, patrono degli studenti. E poi infine allo stadio dove sarà accolta da tutti i pellegrini in partenza. (VaticanNews)

Con grande gioia, anche quest’anno, la nostra comunità di Osimo ha accolto il druppo che accompagna la “fiaccola della pace”.